Notizie

14/12/2017 TRASMISSIONE DELLA RELAZIONE SUI GAS FLUORURATI - REGOLAMENTO DI ESECUZIONE UE 2017/1375

Si ricorda che entro il 31 marzo di ogni anno sussiste l’obbligo di comunicare le quantità di gas fluorurati prodotte, importate, esportate, utilizzate come materie prime e distrutte nel corso dell’anno precedente. Inoltre sono introdotte delle modifiche alle modalità e contenuti della comunicazione, previste dal Regolamento esecutivo n. 1191/2014.

Leggi tutto
14/12/2017 SISTRI: NUOVA PROROGA DELL'OPERATIVITÀ PREVISTA PER IL 2018

Si ricorda che lo scorso 1° febbraio 2017 Consip aveva individuato il nuovo gestore SISTRI nel RTI capitanato da AlmavivA S.p.A. Tale aggiudicazione era stata impugnata davanti al TAR Lazio, che con propria Ordinanza del 3 luglio 2017 n.7610 aveva disposto una onsulenza tecnica di ufficio fissando al 24 gennaio 2018 l’udienza pubblica di merito. Gli operatori dovranno quindi attendersi un ulteriore rinvio dell’operatività SISTRI all’anno 2018, come confermato anche dal Ministro dell’Ambiente nell’ambito di una interrogazione parlamentare.

Leggi tutto
14/12/2017 SANZIONI PER ERRATA E MANCATA PUBBLICITA' SOSTANZE PERICOLOSE

Con la Legge n. 167/2017 del 20/11/2017, a partire dal 12 dicembre 2017, sono entrate in vigore le sanzioni pecuniarie per mancato rispetto delle prescrizioni di cui all’Art. 48 del Regolamento (CE) n. 1272/2008 CLP per l’errata etichettatura e pubblicità delle sostanze pericolose o delle miscele in cui queste sono contenute.

Leggi tutto
17/11/2017 TRASPORTO TRANSFRONTALIERO RIFIUTI: LA CESSIONE TEMPORANEA DI VEICOLI

Con la delibera n.9 del 9 ottobre 2017 il Comitato nazionale ha adottato disposizioni in materia di cessione temporanea di veicoli tra imprese comunitarie che esercitano la professione di trasportatore su strada, iscritte all'Albo Nazionale Gestori Ambientali per l'esercizio dei trasporti transfrontalieri di rifiuti (Cat.6).

Leggi tutto
17/11/2017 VARIAZIONE DEI CONTRIBUTI CONAI DI CARTA E PLASTICA, DAL 1° GENNAIO 2018

Dal 1° Gennaio 2018 aumenta il Contributo Ambientale per gli imballaggi in carta e plastica: per gli imballaggi in carta passa da 4 a 10 €/t; per gli imballaggi in plastica passa da 188 a 208 €/t.

Leggi tutto
17/11/2017 ALTERNANZA SCUOLA - LAVORO: SORVEGLIANZA COMPITI E RESPONSABILITÀ

Con l’introduzione dell’obbligatorietà di un periodo di alternanza scuola - lavoro nel percorso scolastico degli studenti delle scuole superiori ricordiamo quelli che sono gli aspetti organizzativi e di responsabilità da tenere in considerazione.

Leggi tutto
17/11/2017 ARCHIVIO PREPARATI PERICOLOSI: INTRODUZIONE TARIFFA ANNUALE AD ISS

Dal 26 settembre 2017 è previsto il pagamento della tariffa annuale di 50 € da versare all’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ai fini della registrazione e/o del mantenimento dei prodotti nell’Archivio Preparati Pericolosi per tutti coloro che immettono sul mercato preparati classificati come pericolosi.

Leggi tutto
17/11/2017 COMUNICAZIONE INFORTUNI: NUOVO OBBLIGO PER I DATORI DI LAVORO

Obbligatoria dal 12 Ottobre 2017 la COMUNICAZIONE all’INAIL anche per gli infortuni con assenza dal lavoro di ALMENO un giorno, escluso quello dell’evento. Invariato l’obbligo di DENUNCIA per gli infortuni superiori a 3 giorni.

Leggi tutto
17/11/2017 REGISTRO DEGLI ESPOSTI: MODALITA’ DI TRASMISSIONE TELEMATICA

Rischio biologico, cancerogeno e mutageno: dal 12 ottobre 2017 è disponibile una nuova modalità di trasmissione dei registri degli esposti tramite l’accesso al portale INAIL.

Leggi tutto
30/10/2017 IPERAMMORTAMENTO INDUSTRIA 4.0

R.I.V.I. Ambiente e Sicurezza è pronta a supportare le Aziende nell’iter di ottenimento dell’agevolazione con perizie tecniche giurate specifiche.

Leggi tutto
30/10/2017 RADIAZIONI OTTICHE ARTIFICALI: OBBLIGHI PER IL DATORE DI LAVORO

Si ricorda che il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul lavoro D.Lgs. 81/2008 prescrive per il Datore di Lavoro l’obbligo di valutare e, quando necessario, misurare e/o calcolare i livelli di Radiazioni Ottiche Artificiali a cui possono essere esposti i lavoratori.

Leggi tutto
30/10/2017 CAMPI ELETTROMAGNETICI: OBBLIGHI PER IL DATORE DI LAVORO

Si ricorda ai Datori di Lavoro che nell'ambito della valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro è necessario considerare anche il rischio da esposizione a campi elettromagnetici. A seconda della tipologia di attività/apparati/realtà lavorative, è possibile effettuare una semplice una semplice giustificazione oppure una valutazione più approfondita.

Leggi tutto
19/09/2017 TERRE E ROCCE DA SCAVO: ENTRATO IN VIGORE IN AGOSTO IL NUOVO REGOLAMENTO

Si informa che sulla GU del 7 agosto 2017 è stato pubblicato il testo definitivo del nuovo regolamento di cui al D.P.R. 13 giugno 2017 n.120 che disciplina la gestione delle terre e rocce da scavo, entrato in vigore il 22 agosto 2017. Il provvedimento definisce un quadro normativo di riferimento completo, assorbendo in un testo unico le numerose disposizioni che disciplinavano la gestione e l’utilizzo delle terre e rocce da scavo.

Leggi tutto
19/09/2017 NUOVO MODELLO OT24 PER L’ANNO 2018

INAIL ha pubblicato il nuovo modello OT24 per le istanze che verranno presentate entro febbraio 2018 per la riduzione del tasso medio di tariffa. Le attività/interventi che verranno dichiarate dovranno essere realizzate entro e non oltre il termine del 31.12.2017. Alle aziende interessate si chiede di inviarci il modulo relativo ai dati aziendali entro e non oltre il 15.10.2017 al fine di programmare per tempo gli eventuali interventi da attuare e predisporre così anche tutta la documentazione probante da presentare.

Leggi tutto
19/09/2017 RSPP / ASPP: MODULI GOLD DI AGGIORNAMENTO

Il Testo Unico in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro prevede per i Responsabili e per gli Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione sui luoghi di lavoro, oltre alla formazione propedeutica di base (moduli A, B e C) la partecipazione a corsi di formazione di aggiornamento sui rischi specifici del settore produttivo in cui operano. Per rispondere all'esigenza di aggiornamento periodica lo studio organizza per il 2017 moduli di aggiornamento tenuti da relatori d'eccezione su argomenti di primario interesse.

Leggi tutto
27/07/2017 CATASTO REGIONALE IMPIANTI TERMICI - AVVIO DELLE PROCEDURE PER L’ATTIVAZIONE DEL CRITER

Si informa che nel rispetto delle scadenze previste dal Regolamento regionale del 3 aprile 2017 n.1 “Regolamento di attuazione delle disposizioni in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell'acqua calda per usi igienici sanitari, a norma dell'articolo 25-quater della Legge regionale 23 dicembre 2004, n.26 e s.m.i.” il 1° giugno 2017, data di entrata in vigore del suddetto regolamento, viene reso accessibile il sistema informativo regionale relativo agli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici, denominato CATASTO REGIONALE DEGLI IMPIANTI TERMICI (CRITER), di cui il citato regolamento disciplina le modalità di costituzione e gestione, e le funzioni attribuite ai diversi soggetti interessati.

Leggi tutto
27/07/2017 ALBO GESTORI AMBIENTALI - NUOVI REQUISITI DEL RESPONSABILE TECNICO

Si informa che il 30 maggio 2017 il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha approvato le due attese e fondamentali Delibere (Deliberazione n.6/2017 e Deliberazione n.7/2017) che, alla luce di quanto disposto dal D.M. 120/2014, modificano radicalmente i requisiti e la formazione del Responsabile Tecnico. Con le delibere suddette il Comitato Nazionale ha definito i nuovi requisiti richiesti per la qualifica di Responsabile Tecnico, introducendo l’obbligatorietà del superamento di un esame, definito verifica di idoneità, da svolgersi presso le sedi territoriali dell’Albo istituite presso le Camere di Commercio.

Leggi tutto
27/07/2017 MODALITÀ DI PRESTAZIONE DELLE GARANZIE FINANZIARIE DA PARTE DEI PRODUTTORI DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE (AEE)

Si informa che sulla G.U. del 27 maggio 2017 è stato pubblicato il Decreto 9 marzo 2017 n.68 “Regolamento concernente le modalità di prestazione delle garanzie finanziarie da parte dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (ai sensi dell’articolo 25, comma 1, del decreto legislativo 14 marzo 2014, n.49)”, entrato in vigore dall’11 giugno 2017. Le disposizioni del regolamento si applicano per la determinazione delle somme dovute per la gestione dei rifiuti provenienti dalle categorie di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) indicate nel decreto legislativo 14 marzo 2014, n.49.

Leggi tutto
21/06/2017 ETICHETTATURA ED IMBALLO MISCELE CLP - SCADENZA DEL PERIODO DI TRANSIZIONE AL 01.06.2017

Si informa che a partire dal 1 giugno 2017 non è più possibile commercializzare miscele che non presentino etichettatura ed imballaggio non conforme al Regolamento CLP. Per le scorte presenti a scaffale che presentino i vecchi simboli e diciture, sussiste l’onere di smaltimento o di rietichettatura e sostituzione dell’imballaggio ai sensi del Regolamento CLP.

Leggi tutto
21/06/2017 TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE SU STRADA - ADR ENTRATA IN VIGORE DELL’AGGIORNAMENTO ADR 2017 DAL 01.07.2017

Si informa che a partire dal 1 luglio 2017 diventa obbligatoria a livello europeo l’applicazione dell’ADR 2017 per il trasporto di merci pericolose su strada. L’accordo reca diverse modifiche rispetto all’edizione precedente, tra le quali: l’introduzione di un nuovo marchio e di una nuova etichetta per le pile e batterie al litio, il nuovo modello di istruzioni scritte e nuovi requisiti per il trasporto di veicoli.

Leggi tutto
21/06/2017 TERRE E ROCCE DA SCAVO: APPROVATO IL DPR DI RIORDINO IN ATTESA DI PUBBLICAZIONE

Si informa che durante il Consiglio dei Ministri n.30 del 19 maggio 2017 è stato approvato definitivamente il regolamento da attuarsi mediante Decreto del Presidente della Repubblica che semplifica la disciplina di gestione delle terre e rocce da scavo, ai sensi dell'art.8 del Decreto Legge 12 settembre 2014, n.133, convertito, con modifiche, dalla Legge 11 novembre 2014, n.164.

Leggi tutto
21/06/2017 ALBO GESTORI AMBIENTALI: INDICAZIONI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI RINNOVO

Si informa che con la Circolare n.413 del 6 aprile 2017 il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali fornisce indicazioni e chiarimenti sulla presentazione delle domande di rinnovo dell'iscrizione che pervengano successivamente ai cinque mesi precedenti alla scadenza dell'iscrizione.

Leggi tutto
21/06/2017 IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO SULLA PROTEZIONE DEI DATI

Si ricorda che è entrato in vigore il Nuovo Regolamento Europeo e che si applicherà a tutti gli stati membri a partire dal 25 maggio 2018. Il Regolamento ha introdotto nuovi adempimenti e nuove tutele.

Leggi tutto
18/05/2017 RSPP / ASPP : MODULI GOLD DI AGGIORNAMENTO

Il Testo Unico in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro prevede per i Responsabili e per gli Addetti ai Servizi di Prevenzione e Protezione sui luoghi di lavoro (non Datori di Lavoro), oltre alla formazione propedeutica di base (moduli A, B e C) la partecipazione a corsi di formazione di aggiornamento sui rischi specifici del settore produttivo in cui operano. Per rispondere all'esigenza di aggiornamento periodica lo studio organizza per il 2017 moduli di aggiornamento tenuti da relatori d'eccezione su argomenti di primario interesse.

Leggi tutto
18/05/2017 GAS FLUORURATI : CONSUETA SCADENZA AL 31 MAGGIO PER LA DICHIARAZIONE ANNUALE

Si ricorda che entro il 31 maggio 2017 gli operatori devono compilare e trasmettere la “Dichiarazione F-Gas” relativa all’anno 2016 on-line, tramite l’apposita Piattaforma istituita dall’Ispra.

Leggi tutto
19/04/2017 DIRITTO ANNUALE DI ISCRIZIONE ALL’ALBO GESTORI AMBIENTALI

Si ricorda a tutti gli iscritti all'Albo Nazionale Gestori Ambientali che entro il 30 aprile di ogni anno è necessario versare il diritto annuo di iscrizione all’Albo. Nell'area riservata all'Impresa, all'interno del sito ufficiale dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali, è disponibile il servizio per il PAGAMENTO TELEMATICO dei diritti annui.

Leggi tutto
19/04/2017 DIRITTO ANNUALE ISCRIZIONE AL RECUPERO RIFIUTI IN REGIME SEMPLIFICATO

Si ricorda che le Imprese che svolgono attività di recupero di rifiuti in regime semplificato (ai sensi dell’articolo 216 del D.Lgs.152/06) devono versare il diritto annuale d’iscrizione entro il 30 aprile 2017.

Leggi tutto
19/04/2017 SISTRI : CONTRIBUTO ANNUALE ENTRO IL 30 APRILE

Il contributo annuale SISTRI andrà versato entro il termine ordinario del 30 aprile 2017 (art.7 del D.M. 30 marzo 2016, n.78), salvo proroghe. Tale disposizione si applica anche agli operatori che hanno aderito volontariamente al SISTRI anche qualora, nel medesimo anno solare, optino per la cancellazione.

Leggi tutto
19/04/2017 GAS FLUORURATI : CONSUETA SCADENZA AL 31 MAGGIO PER LA DICHIARAZIONE ANNUALE

Si ricorda che entro il 31 maggio 2017 gli operatori devono compilare e trasmettere la “Dichiarazione F-Gas” relativa all’anno 2016 on-line, tramite l’apposita Piattaforma istituita dall’Ispra.

Leggi tutto
19/04/2017 RSPP / ASPP : MODULI GOLD DI AGGIORNAMENTO

Il Testo Unico in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro prevede per i Responsabili e per gli Addetti ai Servizi di Prevenzione e Protezione sui luoghi di lavoro (non Datori di Lavoro), oltre alla formazione propedeutica di base (moduli A, B e C) la partecipazione a corsi di formazione di aggiornamento sui rischi specifici del settore produttivo in cui operano. Per rispondere all'esigenza di aggiornamento periodica lo studio organizza per il 2017 moduli di aggiornamento tenuti da relatori d'eccezione su argomenti di primario interesse!

Leggi tutto
19/04/2017 BANDO INAIL: FINANZIAMENTI PER LA SICUREZZA

E’ stato pubblicato da INAIL il nuovo Bando ISI 2016 a favore delle Imprese che intendono investire in interventi di prevenzione e sicurezza sul lavoro per contributi, a fondo perduto pari al 65% delle spese, che arrivano ad un ammontare massimo di 130.000 € e un minimo pari a 5.000 €.

Leggi tutto
27/03/2017 MACCHINE AGRICOLE | DIFFERITO AL 31 DICEMBRE 2018 L’OBBLIGO DI AGGIORNAMENTO

Si informa che la Legge del 27 febbraio 2017 n. 19 ha modificato la scadenza dell’aggiornamento per tutti coloro che hanno maturato esperienza di almeno 2 anni, anche non cumulativa, dal 31/12/2005 al 31/12/2015, nell’utilizzo di macchine agricole. La precedente scadenza era prevista per il 13/03/2017, ad oggi tale termine è stato differito al 31/12/2018.

Leggi tutto
27/03/2017 SOTTOPRODOTTI | NUOVO DECRETO NAZIONALE E NUOVO ELENCO REGIONALE

Il 2 marzo 2017 è entrato in vigore il Regolamento che detta i criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti. Per l'attuazione del Regolamento è prevista l'istituzione, presso le camere di commercio, di una piattaforma di scambio tra domanda e offerta alla quale si dovranno iscrivere i produttori e gli utilizzatori di sottoprodotti. La Regione Emilia-Romagna ha inoltre istituito l’"Elenco regionale dei sottoprodotti", un sistema pubblico di riconoscimento al quale potranno volontariamente iscriversi tutte le imprese regionali che rispettino i requisiti di legge in materia.

Leggi tutto
21/02/2017 MUD 2017 – Modello Unico di Dichiarazione Ambientale

Si informa che in seguito alla pubblicazione sulla G.U. n.300 del 28 dicembre 2015 del D.P.C.M. 21 dicembre 2015, è stato confermato il modello di dichiarazione previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014, sino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI). Tale modello sarà quindi quello da utilizzare per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile 2017, rimasto immutato rispetto all’anno passato. Il Modello Unico di Dichiarazione ambientale è articolato in Comunicazioni che devono essere presentate da diversi soggetti.

Leggi tutto
21/02/2017 COMUNICAZIONE ANNUALE PER PULITINTOLAVANDERIE

Si ricorda che gli impianti di pulizia a secco di tessuti e pellami (escluse le pellicce) a ciclo chiuso e le pulitintolavanderie a ciclo chiuso devono dotarsi di autorizzazione alle emissioni in atmosfera ai sensi dell'art.269 e 275 del D.Lgs. n.152/06.

Leggi tutto
21/02/2017 IMPLEMENTAZIONE SISTEMA INFORMATIVO O.R.SO

Si informa che la Regione Emilia-Romagna con la D.G.R. N.1238 del 01.08.2016 recante “Il sistema informativo regionale: contenuti, frequenze e modalità di compilazione delle banche dati relative alla gestione dei rifiuti urbani e speciali della Regione Emilia-Romagna” ha avviato un percorso finalizzato alla revisione delle modalità di raccolta ed archiviazione delle informazioni tecniche e gestionali relative a tutti i soggetti che operano nel settore dei rifiuti urbani e speciali presenti nel territorio regionale, con particolare riferimento ai soggetti che gestiscono gli impianti di trattamento, recupero e smaltimento di rifiuti urbani e speciali, allo scopo di adeguarle agli sviluppi della normativa vigente e di ottimizzare la gestione dei flussi informativi.

Leggi tutto
21/02/2017 SETTORE AGRICOLO | MACCHINE AGRICOLE: IMPORTANTI SCADENZE PER l’ABILITAZIONE ALL’USO

Si ricorda che tutti coloro che hanno maturato esperienza di almeno 2 anni, anche non cumulativa, dal 31/12/2005 al 31/12/2015, nell’utilizzo di macchine agricole dovranno svolgere un corso di aggiornamento della durata di 4 ore secondo quanto stabilito dall’Accordo Stato Regioni 22/02/2012 entro e non oltre il 12 marzo 2017.

Leggi tutto
21/02/2017 DIRITTO ANNUALE ISCRIZIONE AL RECUPERO RIFIUTI IN REGIME SEMPLIFICATO

Si ricorda che per le imprese che svolgono attività di recupero di rifiuti in regime semplificato (ai sensi dell’art.216 del D.Lgs.152/06) è necessario versare il diritto annuale d’iscrizione (per la tenuta dei registri e per i controlli periodici di competenza) entro il 30 aprile di ogni anno come determinato dal D.M. n.350 del 21.07.1998.

Leggi tutto
21/02/2017 DIRITTO ANNUALE DI ISCRIZIONE ALL’ALBO GESTORI AMBIENTALI

Si ricorda che per gli iscritti all'Albo Nazionale Gestori Ambientali entro il 30 aprile di ogni anno è necessario versare il diritto annuo di iscrizione all’Albo. L’importo del diritto annuale è stabilito dal D.M. n.120 del 03.06.2014 (art.24, comma 3) relativamente a ciascuna categoria e classe.

Leggi tutto
21/02/2017 CANONE ANNUALE DERIVAZIONE ACQUE PUBBLICHE SOTTERRANEE (POZZO)

Si ricorda che con L.R. 9 del 16 luglio 2015 art.8 i canoni di concessione derivanti dall'utilizzo del demanio idrico (di cui all'articolo 20 della L.R. 14 aprile 2004, n.7 e all'art.20 del R.R. 20 dicembre 2001, n.41), sono dovuti per anno solare e vanno versati ENTRO IL 31 MARZO DELL'ANNO DI RIFERIMENTO.

Leggi tutto
16/01/2017 RSPP / ASPP : MODULI GOLD DI AGGIORNAMENTO

In data 07/07/2016 è stato approvato il nuovo Accordo “finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione, ai sensi dell’articolo 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni” che ha ridisegnato il percorso formativo di ASPP ed RSPP, registrando modifiche significative nella durata prevista per i corsi di aggiornamento.

Leggi tutto
16/01/2017 SISTRI : NUOVA PROROGA A GENNAIO 2018

Si informa che è stato pubblicato sulla G.U. n.304 del 30 dicembre 2016 il Decreto legge n.244 del 30 dicembre 2016 (Proroga di termini previsti da disposizioni legislative) che all’art.12 stabilisce la proroga di un altro anno per il Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Leggi tutto
16/01/2017 ALBO GESTORI AMBIENTALI : NOVITA’ IN VIGORE DAL 1° FEBBRAIO

Si informa che con la Delibera n. 5 del 3 novembre, composta di 3 articoli e 5 allegati, il Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali ha definito i nuovi requisiti per l'iscrizione nelle categorie 1, 4 e 5 che entreranno in vigore dal 1° febbraio 2017.

Leggi tutto
16/01/2017 GAS FLUORURATI : NUOVE TEMPISTICHE PER I CONTROLLI DELLE PERDITE DAL 1 GENNAIO 2017

Si ricorda che con l’introduzione del Regolamento (UE) n.517/2014 del 16 aprile 2014 sui gas fluorurati a effetto serra, che ha abrogato il regolamento (CE) n.842/2006, è stato esteso l’ambito di applicazione della norma ad apparecchiature che utilizzano quantità considerevoli di gas fluorurati, ampliando i casi di tenuta del registro e modificando la periodicità dei controlli delle perdite.

Leggi tutto
02/12/2016 SISTRI: INCONTRO FORMATIVO PER PRODUTTORI RIFIUTI PERICOLOSI

Con la presente siamo ad informarVi che con l’approssimarsi dell’entrata in vigore del Sistema Informatico di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti (SISTRI) prevista per il 1 gennaio 2017 lo studio organizza un incontro formativo che illustra le nuove procedure e modalità gestionali riportate nel D.M. 78 del 30 marzo 2016 e nei Manuali e Guide disponibili sul sito SISTRI.

Leggi tutto
24/11/2016 NUOVO CALENDARIO FORMAZIONE 2017

E' arrivato il nuovo CALENDARIO FORMAZIONE 2017: dopo un anno di Centro Corsi con oltre 6000 lavoratori formati, oltre 200 corsi organizzati, oltre 1500 ore di formazione erogata e più di 60 tipologie di corsi a catalogo... presentiamo il nuovo Polo di Formazione Professionale come una scommessa vinta!

Leggi tutto
21/11/2016 AIA: LE GARANZIE FINANZIARIE PER GLI IMPIANTI

Si informa che con il D.M. Ambiente 26 maggio 2016, pubblicato, sulla G.U. del 10 ottobre 2016, n.237, sono state definite le garanzie finanziarie per gli impianti sottoposti ad Aia (Autorizzazione Integrata Ambientale).

Leggi tutto
21/11/2016 INDUSTRIE INSALUBRI: LE DISPOSIZIONI DEL R.D. 27.07.1934 N.1265

Si ricorda che con R.D. del 27 luglio 1934 n.1265 “Testo Unico delle Leggi sanitarie” tutte le attività che producono vapori, gas o altre esalazioni insalubri che possono risultare pericolose alla salute degli abitanti circostanti gli impianti, devo darne segnalazione prima dell’inizio dell’attività all’Autorità competente, che ai sensi dell’art.216 potrebbe vietarne l’attivazione o subordinarla a determinate cautele.

Leggi tutto
21/11/2016 SETTORE AGRICOLO | MACCHINE AGRICOLE: IMPORTANTI SCADENZE PER l’ABILITAZIONE ALL’USO

Si ricorda che tutti coloro che hanno maturato esperienza di almeno 2 anni, anche non cumulativa, dal 31/12/2005 al 31/12/2015, nell’utilizzo di macchine agricole dovranno svolgere un corso di aggiornamento della durata di 4 ore secondo quanto stabilito dall’Accordo Stato Regioni 22/02/2012 entro e non oltre il 12 marzo 2017.

Leggi tutto
19/10/2016 MODIFICHE AL DECRETO 81: LA VALUTAZIONE DEI CAMPI ELETTROMAGNETICI

Il 2 settembre 2016 è stato modificato il Capo IV del Titolo VIII del D. Lgs. 81/08, recependo la Direttiva Europea 2013/35/UE. Tale direttiva indica specifici e precisi criteri per la valutazione del rischio derivante da Campi Elettromagnetici in ambito lavorativo; in concreto quindi, l’entrata in vigore del Capo IV del Titolo VIII obbliga a provvedere a tale valutazione in conformità ai precisi criteri indicati nel D. Lgs. 81/08, rispettando i nuovi limiti di esposizione ai Campi Elettromagnetici previsti per i lavoratori.

Leggi tutto
19/10/2016 SISTRI: VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO ANNUO

Si ricorda che successivamente all’aggiornamento della sezione Manuali e Guide approvati ed autorizzati con DD prot. RINDEC-2016-63 del 7 giugno 2016 (www.sistri.it), sono di seguito rinnovati gli adempimenti obbligatori relativi al versamento del contributo annuo per i soggetti che aderiscono al SISTRI.

Leggi tutto
19/09/2016 RIVI INAUGURA LA NUOVA AREA DI ADDESTRAMENTO PER LAVORI IN QUOTA E SPAZI CONFINATI: LEZIONI PRATICHE A NORMA DI LEGGE

Lo studio RIVI mette a disposizione una vera e propria palestra in modo da poter formare gli operatori mediante un ADDESTRAMENTO pratico, sotto la supervisione di tecnici esperti e mediante attrezzature idonee

Leggi tutto
19/09/2016 NUOVO MODELLO OT24 PER L’ANNO 2017

INAIL ha pubblicato il nuovo modello OT24 per le istanze che verranno presentate entro febbraio 2017 per la riduzione del tasso medio di tariffa, pertanto alleghiamo il modulo affinché possiate vagliare le varie voci relative alla sicurezza, che possono interessare la vostra Azienda al fine di presentare la richiesta. I requisiti necessari per poter richiedere tale riduzione richiedono che l’Azienda abbia ottemperato a tutto quanto previsto da obbligo di legge (D.Lgs. 81/2008), pertanto gli interventi che si andranno a realizzare risultano essere AGGIUNTIVI e NON OBBLIGATORI.

Leggi tutto
19/09/2016 ALBO GESTORI: ISCRIZIONE CAT.6 PER TRASPORTI TRANSFRONTALIERI

Si segnala che con Deliberazione n.3 del 13 luglio 2016 (il comunicato del Ministero dell'Ambiente di approvazione della delibera si trova in G.U. SG n.187 del 11/08/2016) Criteri, requisiti e modalità per l’iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali nella categoria 6: imprese che effettuano il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri di rifiuti di cui all’articolo 194, comma 3, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152 il Comitato Nazionale dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha introdotto i criteri, i requisiti e le modalità per l’iscrizione alla Categoria 6 – imprese che effettuano il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri di rifiuti di cui all’articolo 194, comma 3, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152. Con successiva deliberazione n.4 del 13 luglio 2016 l’Albo ha introdotto la modulistica relativa all’iscrizione e alle variazioni alla categoria 6 (il comunicato del Ministero dell'Ambiente di approvazione della delibera si trova in G.U. SG n.197 del 24/08/2016)

Leggi tutto
09/09/2016 SEMINARIO GRATUITO | NUOVO ACCORDO STATO REGIONI per RSPP / ASPP: COSA CAMBIA?

Il Nuovo Accordo Stato Regioni 07 luglio 2016: La nuova disciplina della formazione per Responsabili ed Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione, previsti dall’art. 32, comma 2, del D. Lgs. n. 81/2008.

Leggi tutto
20/07/2016 AGGIORNAMENTI FORMAZIONE: SCADENZA DELL’ 11/01/2017

L’avvicinarsi dell’11/01/2017 pone l’attenzione su un’importante scadenza relativamente alla formazione delle figure sopra citate, che dovranno entro tale data procedere ad un corso di aggiornamento, in particolare: aggiornamento della durata di 6 ore per lavoratori, preposti e dirigenti e aggiornamento della durata di 6, 10 o 14 ore (la durata infatti in relazione al settore di rischio attività cui appartiene l’azienda) per Datori di Lavoro che rivestono la funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Leggi tutto
20/07/2016 RSPP / ASPP : AGGIORNAMENTI QUINQUENNALI OBBLIGATORI ENTRO IL 2016

Sono trascorsi 10 anni dall’emanazione dell’Accordo Stato Regioni del 26 Gennaio 2006, attuativo delle previsioni di cui all’art 2 commi 2,3,4,5 del Dlgs 195/03, che ha regolamentato il percorso formativo obbligatorio per ricoprire i ruoli di RSPP/ASPP. Con la fine del corrente anno andrà a scadenza il secondo termine per completare il percorso formativo obbligatorio di aggiornamento per Responsabili e Addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione. Il Testo Unico in materia di Salute Sicurezza sul lavoro prevede per i responsabili e per gli addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione sui luoghi di lavoro, oltre la formazione propedeutica di base (moduli A, B e C) la partecipazione a corsi di formazione di aggiornamento sui rischi specifici del settore produttivo in cui operano.

Leggi tutto
20/07/2016 NUOVO DECRETO ATTUATIVO RAEE: RITIRO GRATUITO “1 CONTRO 0”

Si segnala che è stato pubblicato sulla G.U. n.157 del 07 luglio 2016 il decreto ministeriale 31 maggio 2016, n.121"Regolamento recante modalità semplificate per lo svolgimento delle attività di ritiro gratuito da parte dei distributori di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di piccolissime dimensioni, nonché requisiti tecnici per lo svolgimento del deposito preliminare alla raccolta presso i distributori e per il trasporto, ai sensi dell’articolo 11, commi 3 e 4, del decreto legislativo 14 marzo 2014, n.49”, che entra in vigore il 22 luglio 2016.

Leggi tutto
20/07/2016 A.S.P.P. / R.S.P.P. – APPROVATO IL NUOVO ACCORDO SULLA FORMAZIONE

Si informa che sarà in pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il nuovo accordo “finalizzato alla individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione, ai sensi dell’articolo 32 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni”.

Leggi tutto
20/06/2016 ALBO: MODIFICA DEI REQUISITI DEL RESPONSABILE TECNICO PER LA CAT.8

Con Deliberazione 20 aprile 2016 Modifiche alla deliberazione n.2 del 15 dicembre 2010 recante “Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti” il Comitato Nazionale dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha modificato i requisiti del Responsabile Tecnico per l'iscrizione nella Categoria 8 – Intermediazione e commercio dei rifiuti.

Leggi tutto
20/06/2016 SISTRI: IL D.M. 78 DEFINISCE IL NUOVO REGOLAMENTO SISTRI

Si ricorda che è stato pubblicato sulla G.U. n.120 del 24 maggio 2016 il "Nuovo Testo Unico SISTRI", decreto ministeriale 30 marzo 2016, n.78, che è entrato in vigore in data 8 giugno 2016.

Leggi tutto
20/06/2016 RICONOSCIMENTO ATTIVITA’ FORMATIVA DEI VIGILI DEL FUOCO PER GLI INCARICHI DI ADDETTI ANTINCENDIO NEI LUOGHI DI LAVORO

Lo studio rimane a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Per ogni informazione:

Referenti:

Tommasa Presti - presti.t@rivisrl.it

Dott.ssa Erika Montanari - montanari.e@rivisrl.it

Tel. 0522/92.24.75

Fax 0522/36.66.23

Leggi tutto
23/05/2016 VALUTAZIONE DEL RISCHIO CEM - LAVORATORI PORTATORI DI PACEMAKER

Un gruppo di lavoratori particolarmente a Rischio CEM (Campi Elettro Magnetici) è quello dei portatori di dispositivi medici impiantabili attivi (DMIA/PMK), dato che i campi elettromagnetici di forte entità possono interferire con il normale funzionamento dei dispositivi impiantabili attivi. La valutazione del rischio per i lavoratori portatori di dispositivi medici impiantati sarà quindi del tutto specifica e prescinderà dal mero rispetto di valori di azione e limiti di esposizione, avvalendosi peraltro della collaborazione del medico competente, anche sulla base delle informazioni fornite dal medico o struttura curante o fabbricante sulla natura e caratteristiche del dispositivo (livelli di immunità, tipologia di malfunzionamento) o protesi.

Leggi tutto
23/05/2016 RINNOVO CONCESSIONI RISORSA IDRICA SUPERFICIALE E SOTTERRANEA: PROROGATA LA SCADENZA AL 30 GIUGNO 2016

Si segnala che il 31 dicembre del 2015 molte delle concessioni di derivazione acque pubbliche superficiali (da corso d’acqua) o sotterranee (da pozzo) sono scadute. Ai titolari delle suddette concessioni la Regione Emilia-Romagna con L.R. N.22 del 29.12.2015 (Bollettino Ufficiale dell’Emilia Romagna N.338 del 29.12.2015) ha concesso una proroga al 30 GIUGNO 2016 per la presentazione della domanda di rinnovo.

Leggi tutto
20/04/2016 SISTRI: SCADENZA CONTRIBUTO ANNUALE E PROROGA OPERATIVITA’

Si ricorda che è stato pubblicato sulla G.U. n.302 del 30 dicembre 2015 il Decreto legge n.210 del 30 dicembre 2015 (Proroga di termini previsti da disposizioni legislative) che all’art.8 stabilisce la proroga di un altro anno per il Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Leggi tutto
20/04/2016 GAS FLUORURATI: Consueta scadenza al 31 maggio per la dichiarazione annuale

Si ricorda che entro il 31 maggio del 2016 gli operatori devono compilare e trasmettere la “Dichiarazione F-gas” relativa all’anno 2015 on-line, tramite l’apposita Piattaforma istituita presso l’Ispra. Il soggetto obbligato alla presentazione della dichiarazione è l'operatore, ovvero una persona fisica o giuridica che esercita un effettivo controllo sul funzionamento tecnico delle apparecchiature e degli impianti; che abbia libero accesso all'impianto, che eserciti un controllo sul funzionamento e sulla gestione ordinaria dell'apparecchiatura e che abbia il potere decisionale rispetto alle modifiche tecniche e alle quantità di gas fluorurati nell'apparecchiatura o nell'impianto.

Leggi tutto
20/04/2016 PROROGA AL 30/04/2016 DELLA COMUNICAZIONE DEI LAVORI USURANTI CON METODO LAV_US

Il giorno 31/03/2016 è stata pubblicata dal Ministero del Lavoro la nota 1847 che proroga al 30/04/2016 la compilazione da parte dei Datori di Lavoro del modello LAV_US, per i dipendenti che effettuano lavori usuranti, definiti dal DM 19/05/1999.

Leggi tutto
21/03/2016 DIRETTIVE DI PRODOTTO: SICUREZZA E LIBERO MERCATO IN AMBITO UE

Si vuole ricordare l’avvicinarsi di un’importante scadenza in materia di Direttive di prodotto, ovvero le leggi che disciplinano la sicurezza e il libero mercato dei prodotti nell’ambito UE.

Leggi tutto
21/03/2016 MUD 2016 – Modello Unico di Dichiarazione Ambientale

Si ricorda che è stato pubblicato sulla G.U. n.300 del 28 dicembre 2015 il D.P.C.M. del 21 dicembre 2015 inerente il modello di dichiarazione; è stato confermato il modello previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014. Tale modello sarà quindi quello utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile 2016.

Leggi tutto
21/03/2016 AGGIORNAMENTO SCHEDE DI SICUREZZA E AGGIORNAMENTO VALUTAZIONE RISCHIO CHIMICO

Come già comunicato nella nostra circolare 15_25_CLP, siamo a ricordare che dal 1° giugno 2015 il sistema CLP è diventato completamente obbligatorio con conseguenti responsabilità per gli UTILIZZATORI.

Leggi tutto
21/03/2016 BANDO INAIL: FINANZIAMENTI PER LA SICUREZZA

E’ stato pubblicato da INAIL il nuovo Bando ISI 2015 a favore delle Imprese che intendono investire in interventi di prevenzione e sicurezza sul lavoro per contributi, a fondo perduto pari al 65% delle spese, che arrivano ad un ammontare massimo di 130.000 € e un minimo pari a 5.000 €.

Leggi tutto
16/02/2016 DIRITTO ANNUALE ISCRIZIONE ALL’ALBO GESTORI AMBIENTALI

Si ricorda a tutti gli iscritti all'Albo Nazionale Gestori Ambientali che entro il 30 aprile di ogni anno è necessario versare il diritto annuo di iscrizione all’Albo. L’ammontare del diritto annuale è stabilito dal D.M. n.120 del 03.06.20142014, art.24, c.3 relativamente a ciascuna categoria e classe.

Leggi tutto
16/02/2016 DIRITTO ANNUALE ISCRIZIONE AL RECUPERO RIFIUTI IN REGIME SEMPLIFICATO

Si ricorda che le Imprese che svolgono attività di recupero di rifiuti in regime semplificato (ai sensi dell’articolo 216 del D.Lgs.152/06) devono versare il diritto annuale d’iscrizione entro il 30 aprile di ogni anno come determinato dal D.M. n.350 del 21.07.1998.

Leggi tutto
16/02/2016 COMUNICAZIONE ANNUALE PER PULITINTOLAVANDERIE

Si ricorda che gli impianti di pulizia a secco di tessuti e pellami (escluse le pellicce) a ciclo chiuso e le pulitintolavanderie a ciclo chiuso devono dotarsi di autorizzazione alle emissioni in atmosfera ai sensi dell'art.269 e 275 del D.Lgs. n.152/06.

Leggi tutto
16/02/2016 AGGIORNAMENTI FORMAZIONE: SCADENZA DELL’ 11/01/2017

L’avvicinarsi dell’11/01/2017 pone l’attenzione su un’importante scadenza relativamente alla formazione di lavoratori, preposti, dirigenti e Datori di Lavoro, che dovranno entro tale data procedere ad un corso di aggiornamento.

Leggi tutto
16/02/2016 RSPP / ASPP : AGGIORNAMENTI QUINQUENNALI OBBLIGATORI ENTRO IL 2016

Sono trascorsi 10 anni dall’emanazione dell’Accordo Stato Regioni del 26 Gennaio 2006, attuativo delle previsioni di cui all’art 2 commi 2,3,4,5 del Dlgs 195/03, che ha regolamentato il percorso formativo obbligatorio per ricoprire i ruoli di RSPP/ASPP. Con la fine del corrente anno andrà a scadenza il secondo termine per completare il percorso formativo obbligatorio di aggiornamento per Responsabili e Addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione. Il Testo Unico in materia di Salute Sicurezza sul lavoro prevede per i responsabili e per gli addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione sui luoghi di lavoro, oltre la formazione propedeutica di base (moduli A, B e C) la partecipazione a corsi di formazione di aggiornamento sui rischi specifici del settore produttivo in cui operano.

Leggi tutto
16/02/2016 CORSO DI AGGIORNAMENTO PER R.S.P.P. - I CONTROLLI DEL DATORE DI LAVORO ATTRAVERSO IMPIANTI AUDIOVISIVI O ALTRE APPARECCHIATURE

Corso valido ai fini dell’aggiornamento del RSPP ai sensi di quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 26/01/2006, Allegato I punto 2.4.2 e 3 nonché Art. 32 comma 6 del D.Lgs. 81/2008, rientra in un più ampio pacchetto di moduli di aggiornamento.

Leggi tutto
16/02/2016 CORSO DI AGGIORNAMENTO PER R.S.P.P. - IL GIUSTO SOCCORSO

Corso valido ai fini dell’aggiornamento del RSPP ai sensi di quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 26/01/2006, Allegato I punto 2.4.2 e 3 nonché Art. 32 comma 6 del D.Lgs. 81/2008, rientra in un più ampio pacchetto di moduli di aggiornamento.

Leggi tutto
16/02/2016 CORSO DI AGGIORNAMENTO PER R.S.P.P. - INFORTUNI E QUASI INFORTUNI: MODELLI CAUSALI E TECNICHE DI INDAGINE

Corso valido ai fini dell’aggiornamento del RSPP ai sensi di quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 26/01/2006, Allegato I punto 2.4.2 e 3 nonché Art. 32 comma 6 del D.Lgs. 81/2008, rientra in un più ampio pacchetto di moduli di aggiornamento.

Leggi tutto
16/02/2016 CORSO DI AGGIORNAMENTO PER R.S.P.P. - COME E PERCHÉ APPLICARE LE PROCEDURE SEMPLIFICATE PER L'ADOZIONE DEI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE (MOG) DI CUI AL DM 13/02/2014

Corso valido ai fini dell’aggiornamento del RSPP ai sensi di quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 26/01/2006, Allegato I punto 2.4.2 e 3 nonché Art. 32 comma 6 del D.Lgs. 81/2008, rientra in un più ampio pacchetto di moduli di aggiornamento.

Leggi tutto
16/02/2016 DEFINIZIONE DI “OPERATORE”

L’articolo 69 del D.Lgs. 81/08, che elenca le Definizioni relative alle attrezzature di lavoro, modifica la definizione di “operatore” aggiungendo il riferimento al Datore di Lavoro. Il comma 1 lettera e) diventa perciò: “OPERATORE: il lavoratore incaricato dell’uso di una attrezzatura di lavoro o il Datore di Lavoro che ne fa uso”.

Leggi tutto
12/01/2016 SISTRI: NUOVA PROROGA AL 2017

Si informa che è stato pubblicato sulla G.U. n.302 del 30 dicembre 2015 il Decreto legge n.210 del 30 dicembre 2015 (Proroga di termini previsti da disposizioni legislative) che all’art.8 stabilisce la proroga di un altro anno per il Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Leggi tutto
12/01/2016 MUD 2016 – Modello Unico di Dichiarazione Ambientale

Si informa che è stato pubblicato sulla G.U. n.300 del 28 dicembre 2015 il D.P.C.M. del 21 dicembre 2015 inerente il modello di dichiarazione; è stato confermato il modello previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014. Tale modello sarà quindi quello utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile 2016. Il Modello Unico di Dichiarazione ambientale è articolato in Comunicazioni che devono essere presentate da diversi soggetti.

Leggi tutto
22/12/2015 FORMALDEIDE: NUOVA CLASSIFICAZIONE E OBBLIGHI PER LE AZIENDE

La Formaldeide rientra nelle sostanze che sono state oggetto di modifica della relativa classificazione ai sensi del Regolamento (CE) n. 1272/2008 (Regolamento CLP), che definisce i criteri di classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e delle miscele, introducendo i nuovi pittogrammi indicanti i pericoli per la salute. La Formaldeide passa da cancerogeno “sospetto” a cancerogeno “presunto o certo”.

Leggi tutto
22/12/2015 NUOVO REGOLAMENTO COMUNITARIO SUI GAS FLUORURATI E NUOVE NORME ATTUATIVE PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI ADDETTI

Si ricorda che nella G.U.C.E. L.150/19 del 20 maggio 2014 è stato pubblicato il regolamento (UE) n.517/2014 del 16 aprile 2014 sui gas fluorurati a effetto serra, che ha abrogato il regolamento (CE) n.842/2006 (con applicazione a decorrere dal 1° gennaio 2015). Il nuovo regolamento sui gas fluorurati a effetto serra non ha stravolto il quadro già vigente, ma ha esteso l’ambito di applicazione della norma ad apparecchiature che utilizzano quantità considerevoli di gas fluorurati, ampliando i casi di tenuta del registro.

Leggi tutto
22/12/2015 CATASTO REGIONALE DEGLI IMPIANTI TERMICI – CRITER

La Regione Emilia-Romagna, con la Legge regionale n.7 del 27 giugno 2014 ha provveduto a ridefinire il quadro normativo a livello regionale in materia di esercizio e manutenzione degli impianti termici. In particolare, è previsto che le disposizioni operative in materia siano definite da un apposito regolamento attuativo, che doveva essere emanato entro aprile 2015. Nel regolamento verranno stabiliti gli aspetti procedurali riguardanti l’istituzione del catasto degli impianti termici e lo svolgimento dei compiti di controllo, accertamento ed ispezione periodica, che dovrà essere coordinato con il sistema informativo relativo alla qualità energetica degli edifici.

Leggi tutto
06/11/2015 SEMPLIFICAZIONI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Con il decreto "semplificazioni" (D.Lgs. 14 settembre 2015, n.151 (S.O. n. 53 alla G.U. 23 settembre 2015, n. 221) il Governo modifica il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro, inasprisce le sanzioni su formazione e visite mediche. Di seguito le principali modifiche.

Leggi tutto
06/11/2015 CORSO DI FORMAZIONE PER UTILIZZO DEFIBRILLATORE (OPERATORI BLS E DAE)

Lo studio RIVI AMBIENTE E SICUREZZA aggiunge alla sua offerta formativa il corso di formazione per operatori BLS (Basic Life Support) e DAE (defibrillatore semiautomatico esterno).

Leggi tutto
23/10/2015 SCADENZA EMISSIONI IN ATMOSFERA CON PROCEDURA ORDINARIA E SEMPLIFICATA

Si ricorda che gli impianti con emissioni in atmosfera autorizzati ai sensi del D.P.R. 203/88 devono presentare domanda di autorizzazione ai sensi dell’art.269 del D. Lgs. 152/2006 (procedura ordinaria) TRA IL 1° GENNAIO 2014 ED IL 31 DICEMBRE 2015

Leggi tutto
23/10/2015 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO CONTROLLI A CAMPIONE – ALBO GESTORI AMBIENTALI

Si segnala che è stato adottato il nuovo “Regolamento per lo svolgimento dei controlli a campione sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e di atto di notorietà ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445, rese ai fini dell’iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali”.

Leggi tutto
18/08/2015 LINEE GUIDA PER LA PREVENZIONE ED IL CONTROLLO DELLA LEGIONELLOSI

Il documento riunisce, aggiorna ed integra tutte le indicazioni riportate nelle precedenti linee guida nazionali e normative inerenti il controllo e la gestione della legionellosi negli ambienti di lavoro.

Leggi tutto
20/05/2015 PRODOTTI CHIMICI

Il nuovo regolamento per le miscele in vigore dal 1° giugno 2015 è una revisione ed un aggiornamento del sistema di classificazione ed etichettatura dei prodotti chimici e si riferisce a tutte le sostanze chimiche e alle miscele.

Leggi tutto
01/05/2015 RIFIUTI - DERIVAZIONI ACQUE PUBBLICHE

Rifiuti - Derivazioni acque pubbliche - Gestori di installazioni in A.I.A. - Emissioni

Leggi tutto
01/05/2015 PRIVACY SITI WEB

Termine ultimo per l'adeguamento al provvedimento del garante della privacy in merito all'utilizzo dei cookie: 3 Giugno 2015

Leggi tutto
13/04/2015 SISTRI E GAS FLUORURATI: NOVITA’ E SCADENZE

Novità per il trasporto conto proprio: quali enti e imprese devono essere iscritte a Sistri.

Leggi tutto
14/03/2015 SISTRI: NUOVA PROROGA - NUOVA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI

Prorogate le sanzioni per la mancata iscrizione o omissione del pagamento del contributo annuale SISTRI - Nuovi criteri di classificazione dei rifiuti

Leggi tutto
01/02/2015 MUD 2015 - SISTRI - EMISSIONI IN ATMOSFERA

Tra le novità si segnala: il produttore di rifiuti deve indicare la quantità di rifiuto in giacenza al 31/12/2014, distinguendo quelli tenuti in deposito temporaneo in attesa di essere avviati a recupero (R) da quelli in attesa di essere avviati a smaltimento (D); sono stati aggiunti ulteriori stati fisici attribuiti ai rifiuti; è stata aggiunta una nuova voce di origine dei rifiuti “da cantieri mobili e temporanei (anche di bonifica)”; esclusione degli apprendisti dal conteggio del numero dei dipendenti dell’impresa.

Leggi tutto
31/10/2014 CARRELLI: CIRCOLAZIONE SU STRADA PER BREVI SPOSTAMENTI

I carrelli elevatori, trasportatori o trattori, non immatricolati e sprovvisti di carta di circolazione, possono effettuare su strada brevi e saltuari spostamenti a vuoto o a pieno carico, al fine di collegare reparti o per poter provvedere ad operazioni di carico e scarico, a determinate condizioni.

Leggi tutto
30/09/2014 NOVITÀ IN MATERIA AMBIENTALE

Conversione del D.L. "Competitività": novità su SISTRI, rifiuti di beni in polietilene, bonifica di siti contaminati, rifiuti. - Classificazione dei rifiuti univocamente pericolosi - Albo gestori ambientali.

Leggi tutto

Corsi in programmazione

21/12/17 Aggiornamento Antincendio rischio medio
21/12/17 Aggiornamento Antincendio rischio basso
22/12/17 Aggiornamento Preposti
22/12/17 Preposti
16/01/18 Formazione Sicurezza Lavoratori per aziende a basso rischio
16/01/18 Formazione Sicurezza Lavoratori per aziende a medio rischio
16/01/18 Formazione Sicurezza Lavoratori per aziende ad alto rischio
17/01/18 Aggiornamento Primo Soccorso per aziende dei gruppi A
17/01/18 Aggiornamento Primo Soccorso per aziende dei gruppi B-C
18/01/18 Carrello elevatore semovente
19/01/18 Aggiornamento Antincendio rischio medio
19/01/18 Aggiornamento Antincendio rischio basso
23/01/18 Aggiornamento Carrello elevatore semovente
24/01/18 Primo Soccorso per aziende dei gruppi B-C
24/01/18 Primo Soccorso per aziende dei gruppi A
29/01/18 Aggiornamento Gru su autocarro
29/01/18 Aggiornamento Piattaforme mobili elevabili con e senza stabilizzatori
30/01/18 Antincendio rischio basso
30/01/18 Antincendio rischio medio
01/02/18 Aggiornamento Formazione Sicurezza Lavoratori
02/02/18 Aggiornamento Trattori agricoli o forestali a ruote
02/02/18 Aggiornamento macchine movimento terra
06/02/18 Piattaforme mobili elevabili con e senza stabilizzatori
07/02/18 Aggiornamento Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza
07/02/18 Aggiornamento Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza
12/02/18 Corso per operatori BLS e DAE
16/02/18 ADDESTRAMENTO SULL’ USO CORRETTO E ALL’ UTILIZZO PRATICO DEI DPI ANTICADUTA - LAVORI IN QUOTA
16/02/18 AGGIORNAMENTO ADDESTRAMENTO SULL’ USO CORRETTO E ALL’ UTILIZZO PRATICO DEI DPI ANTICADUTA - LAVORI IN QUOTA
23/02/18 Aggiornamento lavori in spazi e ambienti confinati
23/02/18 Lavori in spazi e ambienti confinati - Addestramento
01/03/18 Aggiornamento RSPP Datori di Lavoro per aziende a basso rischio
01/03/18 Aggiornamento RSPP Datori di Lavoro per aziende a medio rischio
01/03/18 Aggiornamento RSPP Datori di Lavoro per aziende ad alto rischio
02/03/18 CARROPONTE
15/03/18 Gru su autocarro
27/03/18 Operatori Elettrici
29/03/18 RSPP / ASPP - MODULO B
30/03/18 IL SOCCORSO E IL RECUPERO NEI LAVORI IN QUOTA - MODULO SPECIALISTICO DPI ANTICADUTA
30/03/18 IL LAVORO IN QUOTA - MODULO SPECIALISTICO DPI ANTICADUTA E AGGIUNTIVO PER ADDETTI AL MONTAGGIO/SMONTAGGIO DI LINEE VITA
03/04/18 Aggiornamento Operatori Elettrici
06/04/18 ADDESTRAMENTO E FORMAZIONE AL MONTAGGIO E SMONTAGGIO TRABATTELLI E UTILIZZO SCALE A PIOLI - MODULO SPECIALISTICO DPI ANTICADUTA
09/04/18 Aggiornamento Segnaletica Stradale Lavoratori
09/04/18 Segnaletica Stradale Lavoratori
10/04/18 Trattori agricoli o forestali a ruote
11/04/18 AGGIORNAMENTO RSPP/ASPP
09/05/18 RSPP Datori di Lavoro per aziende a basso rischio
09/05/18 RSPP Datori di Lavoro per aziende a medio rischio
09/05/18 RSPP Datori di Lavoro per aziende ad alto rischio
17/05/18 Direttiva Macchine
18/05/18 Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza
22/05/18 Formazione Dirigenti
05/06/18 RSPP / ASPP - MODULO C
06/06/18 Formazione Formatori
20/06/18 Operatori Elettrici
27/06/18 Aggiornamento per Operatori Elettrici
27/06/18 Aggiornamento Formazione Dirigenti
06/11/18 Verifica e manutenzione Accessori di sollevamento - Funi

Sicurezza

Sicurezza sul lavoro, analisi dei rischi, elaborazione del Piano di Sicurezza Aziendale, gestione delle emergenze, sopralluoghi, sicurezza dei cantieri edili, sicurezza delle macchine e valutazioni rischi atmosfere esplosive (ATEX) sono solo alcuni dei servizi che offriamo

Scopri di più

Ambiente

Valutazioni di impatto ambientale, acque di scarico e pozzi, emissioni in atmosfera, gestione rifiuti, inquinamento elettromagnetico. Il team di tecnici di R.I.V.I. Ambiente e Sicurezza è al tuo fianco per ogni esigenza

Scopri di più

Formazione

Organizziamo corsi di formazione di vario genere rispondenti a quanto indicato dall’Accordi Stato-Regioni. Primo soccorso, RSPP, RLS, rischio elettrico, segnaletica stradale, lavori in quota, ambienti e spazi confinati e molto altro

Scopri di più